RIST-RAJASTHAN-TIT

rangoli-banner

La cucina del Rajasthan è fortemente influenzata dal clima arido della regione. La scarsa disponibilità di acqua ha determinato nel corso dei secoli una rigida selezione di prodotti per la coltivazione.

Le continue guerre che hanno caratterizzato il Rajasthan nel corso dei secoli hanno inoltre avuto un impatto importante sulle abitudini alimentari.

Il cibo doveva durare anche per giorni e doveva poter essere consumato anche crudo. Al posto dell’acqua, bene prezioso e scarso, la cucina del Rajasthan prevede un ampio utilizzo di latte e derivati come lo yogurt e il ghee, il burro chiarificato tradizionale dell’India.

La cucina del Rajasthan è più speziata rispetto al resto del subcontinente ma non eccessivamente piccante. Il sapore deciso di alcuni ingredienti è spesso mitigato dalla frutta secca, dalle lenticchie e dai fagioli.

Le abitudini alimentari riflettono quello che un tempo era il sistema di potere. Mentre i piatti dei ricchi e delle corti dei Raj prevedevano carne e cacciagione, la cucina della maggior parte della popolazione era vegetariana. Caratteristica comune a tutte le classi era ed è tuttora l’utilizzo di farina di ceci.

rangoli_02

I dolci sono forse uno dei prodotti gastronomici più celebri del Rajasthan, gustosi e leggeri e da consumarsi a tutte le ore del giorno, sia dopo sia prima dei pasti. Un altro vanto dello stato sono i chutney, corpose salse a base di coriandolo, menta, curcuma o aglio.

La cucina del Rajasthan varia molto a seconda delle diverse regioni dello stato.

Provate il Menu Ayurveda, per una panoramica completa sulla tradizionale cucina indiana e lasciatevi catturare dalla gentilezza del personale che vi accoglierà vestito degli abiti tradizionali indiani.

rangoli_01

 

Utilizzando il sito si accetta l’uso di cookies per analisi, risultati personalizzati e pubblicità. cookies policy.  [ Accetto ]