birmania3La Birmania, oggi conosciuta anche con il nome di Myanmar, è il paese più esteso del sud-est asiatico con il maggior numero di templi buddhisti, antichi e moderni.

Diviso in tutta la sua estensione dal fertile fiume Irrawaddy, dove si concentra per di più la popolazione, il Paese presenta una grande varietà paesaggistica con alte montagne a nord, come l’Hkakabo Razi (5882 m), le colline e le ampie pianure dell’area centrale. Sbalorditiva e varia è dunque la vegetazione così come la fauna.

birmania2Ciò che lo rende a noi più noto è sicuramente il suo legame con l’essenza della cultura e della filosofia buddhista. I suoi templi, imponenti capolavori architettonici costruiti fra l’800 e il 1100 d.C., sono adornati con materiali pregiati come l’oro e con pietre rare. Per questo viene anche chiamato il “Paese delle Mille Pagode “ o la “Terra dorata”.

birmaniaDurante il festival, le ballerine si esibiranno anche nello stand della Birmania, permettendo a tutti coloro che sono intenzionati a visitarlo, di godere di questa opportunità e restarne ammaliati.

All’interno del Festival dell’Oriente, la Birmania allestirà un angolo dedicato alla lavorazione e alla tessitura di importanti filati, come la seta, dando al visitatore il modo di osservare la cura e la dedizione legate ad un’antica tradizione ancor oggi sentita e vissuta in alcune delle tante feste di ispirazione religiosa.

 

Utilizzando il sito si accetta l’uso di cookies per analisi, risultati personalizzati e pubblicità. cookies policy.  [ Accetto ]